martedì, novembre 07, 2006

Contrariamente al bancarottista piduista Sindona che fece impiccare Calvi sotto il ponte dei frati neri a Londra, non ho fatto il ponte dei morti. Sono rimasto a casa... tanto, per vedere cosa va di moda nella capitale britannica, basta aspettare un paio d'anni e arriva anche in Italia.

2 commenti:

vocina ha detto...

I miei complimenti. Il ponte dei morti con Sindona e Calvi è semplicemente da applauso.

Anonimo ha detto...

applausi per fibra ?